Sentiero David Bertrand (SDB)

Partenza:

Roletto - Piazza Tessore

Arrivo:

Rifugio Melano - Casa Canada

Lunghezza:

10,1 Km

Tempo :

5 h

Difficoltà:

E    

Dislivello in salita:

792 m

Dislivello in discesa:

141 m

Quota Min:

419 m

Quota Max:

1.060 m

Periodo consigliato:

dalla Primavera all'Autunno
Total Length: 0 Max Elevation: 0 Min Elevation: 0

Descrizione percorso

Il sentiero, adottato dalle squadre AIB (Anti Incendi Boschivi), dal WWF e dal CAI (Club Alpino Italiano), è intitolato a David Bertrand, giovane AIB deceduto nel Parco provinciale "Monte San Giorgio" durante l'incendio di Piossasco nel 1999.
Il percorso, con partenza da Roletto (paese dove è nato David) transita nel Parco Monte Tre Denti - Freidour e arriva al Parco Monte San Giorgio (località dove il giovane è deceduto), fino alla località Casa Martignona (Piossasco).

Viene di seguito descritta la prima tappa del sentiero, dal centro di Roletto al Rifugio Melano - Casa Canada:  percorrere via Costa per 400 m, per poi imboccare via Ribetti che si risale per un lungo tratto fino al numero civico 31. Lasciare ora la strada asfaltata e risalire il prato sulla destra, tenendosi sul margine, raggiungendo il muro di cinta della casa soprastante; costeggiarlo in salita sulla destra fino a incrociare una strada sterrata pianeggiante. Svoltare a destra e, giunti di fronte a un cancello, riprendere a salire sulla sinistra pervenendo in breve su una strada asfaltata. Procedere lungo via Verdi raggiungendo la Vasca Rocca Muretto (acquedotto), oltre la quale si costeggia un muro di cinta per poi reperire il sentiero che sale sulla sinistra di un’ulteriore recinzione.

Raggiunta Rocca Vautero, la si lascia sulla destra. Il sentiero sale dapprima piuttosto ripido, poi, in falsopiano, passa sotto la Montagnetta, punto di decollo per gli appassionati di parapendio. L’evidente traccia, che talora assume caratteristiche di pista forestale, conduce al colle Infernetto; qui una strada sterrata sulla sinistra scende alla frazione Talucco, mentre il nostro itinerario svolta a destra e, con moderati saliscendi, perviene al colle dell’Eremita.

Ora il sentiero svolta a destra e inizia a salire con decisione, costeggiando un muretto nel suo tratto iniziale. La lunga salita si conclude poco sotto l’ampia e boscosa cresta; dopo un tratto in piano si raggiunge un’area attrezzata e il sottostante colle Ciardonet. Qui si abbandona temporaneamente l’itinerario scendendo a destra lungo la sterrata che in 20 minuti conduce al rifugio Melano/Casa Canada, posto tappa.

Cosa troverai lungo il tuo percorso

Punti di interesse

Punti acqua

Scopri

Aree picnic

Scopri

Punti panoramici

Scopri

WC pubblici

Scopri

Siti arrampicata

Scopri

Defibrillatori

Scopri

Chiese e cappelle

Scopri

Musei ed ecomusei

Scopri

Curiosità botaniche/forestali

Scopri

Aree gioco

Scopri

Parcheggi

Scopri

Ricettività e aziende

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.